foto di squadra del Team Cani&Porci

Il nuovo sito del Team Cani & Porci

di Giovanni Todesco 14/11/2021 16:38

Introduzione al nuovo sito del Team Cani & Porci.

Sono passati più di vent’anni da quando un gruppo di amici ha pensato di inforcare le bici insieme e dare vita al Team Cani & Porci .
C’era di tutto, in quel gruppo e quando, per puro caso e in rarissime occasioni, ci si è trovati a superare in salita altri gruppetti ciclisticamente “più evoluti”, ecco che il loro sconfortato commento nel vederci passarli era inevitabilmente: “C…xxo, i ne supera proprio tuti: cani e porci…”.
Già, perché la cifra di quello che eravamo (e siamo) è esattamente questa: una “Squadra ciclistica per tutti”!

CENA FONDAZIONE 1
Cena fondazione C&P 2004

Possiamo dire con orgoglio che questo marchio di fabbrica è rimasto inalterato nonostante la moltitudine di soci che si è alternata nel corso degli anni.
Siamo un Team importante nel panorama locale, con circa 80 tesserati, siamo presenti in gran parte delle più importanti manifestazioni agonistiche amatoriali, siamo riconosciuti da tutti i cicloamatori della zona e perfino all’estero, non fosse altro che per l’inconfondibile divisa e il goliardico marchio che fa ridere e ci fa voler bene da tutti, a prima vista.

Divisa Logo Cani & Porci
Logo Team Cani & Porci

Abbiamo raggiunto anche ottimi livelli di prestazione sportiva – sempre nell’ambito del ciclismo amatoriale – e il gruppo è cresciuto molto tecnicamente nel suo insieme.
Tuttavia, nelle gite, nessuno è lasciato indietro, questa è una legge non scritta ma da sempre applicata.
E nessuno è rispettato (o deriso) in base al suo livello di prestazione ciclistica.
Quel che conta qui è l’amicizia, la disponibilità ad aiutare i compagni, a vivere il prezioso tempo libero in armonia con l’altro e nella crescita umana che lo scambio fra diversissime personalità di tutti i ceti, idee, capacità, aspetto e forma fisica porta inevitabilmente, se ci si vuol bene e ci si rispetta.
Dall’inizio consapevoli che la “Forza” sta nell’unione, nel gruppo.

Spinte team Marche
Team Cani & Porci in soccorso…

E pure il divertimento e l’appagamento albergano lì nonostante e, anzi, grazie anche ai rischi e agli incidenti, alle delusioni, alle cotte e alle fatiche patite.
È di fronte a queste reali o apparenti difficoltà che le ipocrisie e le maschere sociali svaniscono, che gli uomini e i rapporti si fanno veri e solidi. E questi sono il vero valore aggiunto che da senso compiuto a tutto ciò.
Se vissuti in condivisione, con l’empatia fra molti, anche la cotta, anche l’infortunio si superano e questo ci rende migliori.
Ma è soprattutto la gioia che questo meraviglioso sport ci dona che cementa il tutto.

Cosa c’entra tutta questa premessa col nuovo sito?
Un buon sito internet serve a farci conoscere.
Tuttavia è sempre utile sapere chi siamo, prima di offrirci agli altri e al mondo (anche del web…). Dunque non fa mai male fissare bene dei punti cardinali a noi stessi e agli altri.
La “vecchia guardia” del team rimane forte e brillante, ma gli anni passano e il testimone inevitabilmente deve passare di mano ai “meno incartapecoriti” del team… Che però hanno la responsabilità di interiorizzare i principi che fanno del nostro gruppo qualcosa di un po’ diverso da molti altri.

E che lo cementa da sempre. L’investimento profuso nel sito è importante, ma è uno strumento indispensabile per ovvie ragioni pratiche:

  • ingaggiare nuovi membri (e membre, soprattutto…);
  • far conoscere e far parlare del Team;
  • dare maggior visibilità agli indispensabili sponsor e strumento per ricercarne di nuovi;
  • necessità di adeguamento leggi privacy, cookies ecc. dunque cercare di navigare più o meno in sicurezza nell’oceano di burocrazie sempre crescenti (e inutili e fine a se stesse, ovviamente…)
  • rendere più efficienti, ordinati e veloci vari aspetti della gestione del team: avvisi, calendario, documenti ecc.;

ma, si vuole sottolinearlo, per ragioni anche più profonde.


Riuscire a veicolare, pur nel nostro piccolo, un’idea di sport più puro, lontano dalle esasperazioni paranoidi che molti di noi “anziani” hanno potuto constatare in una inesorabile degenerazione avvenuta nel corso di tre o quattro decenni nel mondo dello sport amatoriale (e non solo in esso).
Rendere consapevoli i soci – ma anche il mondo esterno – che il senso di tutte le ore di fatica e sudore, dei costi, dei rischi, sta nella salute psico-fisica, nell’amicizia e nella crescita umana che coinvolge tutti noi e che in un gruppo in armonia si matura, giocando come fanciulli.

Condividi questa pagina sulle tue pagine social:

di Giovanni Todesco 14/11/2021 16:38

Lascia un commento

Tutti le news
A.S.D. Team C. & P., Via Jacopo da Ponte 23, 36022 Cassola. P.iva 03726930245 Cookie e Privacy Policy  Stato attuale: AccettatoStato attuale: Negato Design By Marco Berdin